Tatiana Liberali

Oculista-Medico Chirurgo

Guarda lontano

La salute dei tuoi occhi è fondamentale. Prenota una visita nel mio studio di Pescara

Visite per bambini

Prendersi cura della salute dei più piccoli è un modo per garantirsi un futuro migliore.

Pensa al tuo futuro

La prevenzione e un controllo costante, ti offrono maggiori possibilità di salute e un futuro migliore

Prenota una visita

Professionalità, cortesia e sofisticati strumenti diagnostici al tuo servizio. Studio Medico a Pescara

Tatiana Liberali - Oculista - Medico Chirurgo

La dottoressa Tatiana Liberali svolge la sua attività clinica prevalentemente presso il suo studio di Pescara e l'ospedale di Pescara e di Penne.

Si occupa di prevenzione, diagnosi e terapia delle patologie del sistema visivo di tutte le fasce d’età.
Avendo svolto parte della sua prima formazione presso l’Ospedale Pediatrico “Burlo Garofolo” di Trieste, risulta abile nella gestione dei bambini, avvalendosi della collaborazione di un’ortottista, laddove fosse necessario mettere a punto un programma di riabilitazione di ambliopia, strabismo o altre patologie della motilità oculare.

E’ attenta non solo a prevenire, diagnosticare ed eventualmente trattare le patologie oculari più invalidanti (retinopatia diabetica, patologie vascolari retiniche, maculopatie di diversa natura, lesioni retiniche periferiche associate eventualmente a distacco di retina, cheratocono, ecc.), ma anche ai disturbi dell’apparato visivo che, pur non essendo causa di alterazioni irreparabili e gravemente invalidanti, alterano fortemente la qualità della vita della persona (dislacrimie, flogosi oculari di diversa eziologia, disturbi della motilità oculare con sintomatologia astenopeica, cefalalgica o alterazioni posturali, ecc.).

- tra i servizi offerti -

STIMOLAZIONE E riabilitazione visiva

 

La nostra meta non è mai un luogo, ma piuttosto un nuovo modo di vedere le cose.
Henry Miller
Il miglior modo per capire la realtà è attraverso i sentimenti, l'intuizione, non attraverso l'intelletto. L'intelletto è limitato.
Tiziano Terzani
Rendete visibile quello che, senza di voi, forse non potrebbe mai essere visto.
Robert Brenson

Curriculum e PUBBLICAZIONI

Ogni passo è stato mosso per GUARDARE LONTANO

 

  • La Dott.ssa Tatiana Liberali si laurea nel 2001 presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università “G.D’Annunzio” di Chieti, ottenendo il massimo dei voti con una tesi dal titolo “ABLAZIONE PERSONALIZZATA NELLA CORREZIONE DEGLI ASTIGMATISMI MISTI MEDIANTE PRK”.

  • Consegue nel 2002 l’abilitazione professionale come medico chirurgo.

  • Nel 2005 si specializza in Oftalmologia presso l’università di Trieste con una tesi dal titolo “TERAPIA FARMACOLOGIA DELL’AMBLIOPIA: EFFETTO DELLA CITIDINDIFOSFOCOLINA SULLA FUNZIONE VISIVA DI BAMBINI AMBLIOPI IN ETA’ SUPERIORE A OTTO ANNI”; durante gli anni di specializzazione frequenta sia l’Ospedale Maggiore che l’istituto pediatrico “Burlo Garofolo” di Trieste.

  • In questi anni ha modo di pubblicare su riviste di calibro internazionale e di partecipare a numerosi congressi nazionali ed internazionali. Negli anni 2006-2007, svolge attività clinica e di ricerca presso il Centro Cornea dell’ U.O. di Ottica Fisiopatologica – Centro Regionale di Eccellenza dell’Ospedale SS. Annunziata di Chieti, collaborando anche con il dipartimento di oncologia e neuroscienze del C.E.S.I.

  • Prosegue in questi anni, la sua attività di ricerca. Si appassiona allo studio dell’influenza reciproca visione – postura.
  • Per approfondire l’argomento, frequenta, un corso triennale di perfezionamento di medicina manuale e neurochinesiologia secondo il CONCETTO NEURO-ANATOMICO BOURDIOL-BORTOLIN, presso la scuola GEMMER Italia a Conegliano, e qui inizia a collaborare con figure professionali, quali fisioterapisti, ortottisti e fisiatri.

  • Nel 2008 avvia la frequentazione del reparto di oculistica dell’Ospedale Civile Spirito Santo di Pescara; a partire dal 2010 al 2013 partecipa alla creazione ed allo sviluppo del Centro Ipovisione presso questo ospedale.

  • Per svolgere al meglio quest’attività, frequenta in quegli stessi anni un corso di perfezionamento in ipovisione e tecnologia visiva presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

  • Nel 2012 perfeziona la propria formazione chirurgica partecipando alla IV edizione del master di chirurgia della cataratta presso la Casa di Cura Fabia Mater di Roma.

  • Da allora, svolge con regolarità attività chirurgica oculare del segmento anteriore.

  • Si appassiona allo studio del glaucoma, approfondendo l’argomento, frequentando congressi, reparti oculistici di importanza nazionale (reparto di Oculistica dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine – dott. Paolo Brusini) ed un master presso l’università degli studi del Molise (verrà completato a dicembre).


Le pubblicazioni:

GLI ORGANI PIù IMPORTANTI: GLI OCCHI

LA VISITA OCULISTICA

 

AGGIORNAMENTO COVID 19
Si informano i gentilissimi pazienti che lo studio è adeguato agli standard di sicurezza richiesti dall’AIMO (Associazione Italiana Medici Oculisti). La Dottoressa Liberali e i suoi collaboratori indossano regolarmente la mascherina, gli occhiali e i guanti e nelle pause tra una visita e l’altra garantiremo una efficace sterilizzazione delle mani e di tutti gli strumenti diagnostici.
Inoltre, per la sicurezza di tutti vi chiediamo di indossare la mascherina come da disposizioni di legge, di disinfettare le mani con il gel posto all’ingresso dello studio e di trattenere con voi un solo accompagnatore.


A cosa serve la visita oculistica?
La salute dell’occhio è fondamentale per conservare la propria capacità visiva, essenziale per la qualità della vita e l’autonomia personale. Per mantenerla, è necessario sottoporsi a controlli medici periodici mirati a prevenire e diagnosticare l’insorgere di eventuali problemi.
La visita oculistica è molto di più del semplice controllo dell’acuità visiva e viene effettuata da un medico specialista. Con la visita oculistica si possono diagnosticare malattie degli occhi curabili, che possono invece portare alla perdita della vista se non diagnosticate e trattate. Si possono inoltre diagnosticare manifestazioni oculari di malattie sistemiche o segni di tumori o altre malattie del sistema nervoso.

Quando fare una visita oculistica?
A prescindere dai sintomi soggettivi, si consiglia di eseguire dei controlli oculistici periodici ed approfonditi di routine. Nei bambini, in assenza di sintomatologia, é consigliabile una visita oculistica entro i 3 anni (ingresso alla scuola materna), prima dei 6 anni (ingresso alla scuola elementare) e a 11 anni (ingresso alla scuola media).
In età adulta, invece, è consigliabile, fino ai 39 anni: ogni 5 anni, in caso di familiarità a patologie oculari. A partire da 40 anni: ogni 2 anni e dai 60 anni di età ogni anno.

È in ogni caso raccomandata una visita oculistica ogni 1-2 anni a seconda delle esigenze visive, delle condizioni di salute generale (ipertensione arteriosa sistemica, diabete mellito, malattie reumatiche, terapia con farmaci sistemici che condizionano la salute degli occhi), in caso di malattie oculari o interventi di cataratta.

Richiedi una visita oculistica

NEL MIO TEAM: DR.SSA MELISSA CAPETOLA

 

Scegli il layout di questa sezione

dott. gianni d'arcangelo, PSICOTERAPEUTA 

 

Scegli il layout di questa sezione

i tuoi occhi SONo IMPORTANTI

PRENOTA SUBITO UNA VISITA OCULISTICA

 

Tatiana Liberali

Oculista-Medico Chirurgo 

Ufficio 1

Via Aldo Moro 36
65129 - Pescara
 339 6643974

Compila i seguenti campi, ti contatterò presto

Modulo per richiesta visita oculistica-medico chirurgica
@
@
@
@

Stay Tuned

Seguimi su LINKEDIN

 

Chiedimi il collegamento