Tatiana Liberali

La Dott.ssa Tatiana Liberali si laurea nel 2001 presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università “G.D’Annunzio” di Chieti, ottenendo il massimo dei voti con una tesi dal titolo “ABLAZIONE PERSONALIZZATA NELLA CORREZIONE DEGLI ASTIGMATISMI MISTI MEDIANTE PRK”.

Consegue nel 2002 l’abilitazione professionale come medico chirurgo.

Nel 2005 si specializza in Oftalmologia presso l’università di Trieste con una tesi dal titolo “TERAPIA FARMACOLOGIA DELL’AMBLIOPIA: EFFETTO DELLA CITIDINDIFOSFOCOLINA SULLA FUNZIONE VISIVA DI BAMBINI AMBLIOPI IN ETA’ SUPERIORE A OTTO ANNI”; durante gli anni di specializzazione frequenta sia l’Ospedale Maggiore che l’istituto pediatrico  “Burlo Garofolo” di Trieste.

In questi anni ha modo di pubblicare su riviste di calibro internazionale e di partecipare a numerosi congressi nazionali ed internazionali. Negli anni 2006-2007, svolge attività clinica e di ricerca presso il Centro Cornea dell’ U.O. di Ottica Fisiopatologica – Centro Regionale di Eccellenza dell’Ospedale SS. Annunziata di Chieti, collaborando anche con il dipartimento di oncologia e neuroscienze del C.E.S.I.

Prosegue in questi anni, la sua attività di ricerca. Si appassiona allo studio dell’influenza reciproca visione – postura.

Per approfondire l’argomento, frequenta, un corso triennale di perfezionamento di medicina manuale e neurochinesiologia secondo il CONCETTO NEURO-ANATOMICO BOURDIOL-BORTOLIN, presso la scuola GEMMER Italia a Conegliano, e qui inizia a collaborare con figure professionali, quali fisioterapisti, ortottisti e fisiatri.

Nel 2008 avvia la frequentazione del reparto di oculistica dell’Ospedale Civile Spirito Santo di Pescara; a partire dal 2010 al 2013 partecipa alla creazione ed allo sviluppo del Centro Ipovisione presso questo ospedale.

Per svolgere al meglio quest’attività, frequenta in quegli stessi anni un corso di perfezionamento in ipovisione e tecnologia visiva presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

Nel 2012 perfeziona la propria formazione chirurgica partecipando alla IV edizione del master di chirurgia della cataratta presso la Casa di Cura Fabia Mater di Roma.

Da allora, svolge con regolarità attività chirurgica oculare del segmento anteriore.

Da oltre un anno, si appassiona allo studio del glaucoma, approfondendo l’argomento, frequentando congressi, reparti oculistici di importanza nazionale (reparto di Oculistica dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine – dott. Paolo Brusini) ed un master presso l’università degli studi del Molise (verrà completato a dicembre).

La Dott.ssa Tatiana Liberali si laurea nel 2001 presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università “G.D’Annunzio” di Chieti, ottenendo il massimo dei voti con una tesi dal titolo “ABLAZIONE PERSONALIZZATA NELLA CORREZIONE DEGLI ASTIGMATISMI MISTI MEDIANTE PRK”.

Consegue nel 2002 l’abilitazione professionale come medico chirurgo.

Nel 2005 si specializza in Oftalmologia presso l’università di Trieste con una tesi dal titolo “TERAPIA FARMACOLOGIA DELL’AMBLIOPIA: EFFETTO DELLA CITIDINDIFOSFOCOLINA SULLA FUNZIONE VISIVA DI BAMBINI AMBLIOPI IN ETA’ SUPERIORE A OTTO ANNI”; durante gli anni di specializzazione frequenta sia l’Ospedale Maggiore che l’istituto pediatrico  “Burlo Garofolo” di Trieste.

In questi anni ha modo di pubblicare su riviste di calibro internazionale e di partecipare a numerosi congressi nazionali ed internazionali. Negli anni 2006-2007, svolge attività clinica e di ricerca presso il Centro Cornea dell’ U.O. di Ottica Fisiopatologica – Centro Regionale di Eccellenza dell’Ospedale SS. Annunziata di Chieti, collaborando anche con il dipartimento di oncologia e neuroscienze del C.E.S.I.

Prosegue in questi anni, la sua attività di ricerca. Si appassiona allo studio dell’influenza reciproca visione – postura.

Per approfondire l’argomento, frequenta, un corso triennale di perfezionamento di medicina manuale e neurochinesiologia secondo il CONCETTO NEURO-ANATOMICO BOURDIOL-BORTOLIN, presso la scuola GEMMER Italia a Conegliano, e qui inizia a collaborare con figure professionali, quali fisioterapisti, ortottisti e fisiatri.

Nel 2008 avvia la frequentazione del reparto di oculistica dell’Ospedale Civile Spirito Santo di Pescara; a partire dal 2010 al 2013 partecipa alla creazione ed allo sviluppo del Centro Ipovisione presso questo ospedale.

Per svolgere al meglio quest’attività, frequenta in quegli stessi anni un corso di perfezionamento in ipovisione e tecnologia visiva presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

Nel 2012 perfeziona la propria formazione chirurgica partecipando alla IV edizione del master di chirurgia della cataratta presso la Casa di Cura Fabia Mater di Roma.

Da allora, svolge con regolarità attività chirurgica oculare del segmento anteriore.

Da oltre un anno, si appassiona allo studio del glaucoma, approfondendo l’argomento, frequentando congressi, reparti oculistici di importanza nazionale (reparto di Oculistica dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine – dott. Paolo Brusini) ed un master presso l’università degli studi del Molise (verrà completato a dicembre).

staff